Uniti contro il bullismo, concorso e giornata di Studi in Sala Blasco

Il Comune di Sciacca, in collaborazione con la Consulta Giovanile comunale e l’UCIIM (Unione Cattolica Insegnanti, Dirigenti, Educatori e Formatori), ha indetto un concorso nelle scuole e promosso un momento di riflessione, informazione e sensibilizzazione sul bullismo e il cyber bullismo. Si svolgerà giovedì prossimo, 7 febbraio 2019, con inizio alle ore 9, nella Sala Blasco del Palazzo Municipale. Sono previsti gli interventi del sindaco Francesca Valenti, dell’assessore alla Pubblica Istruzione Gisella Mondino, del comandante della compagnia dei Carabinieri Marco Ballan, del dirigente del Siulp e dell’Associazione nazionale Polizia di Stato Giuseppe Puleo, del presidente regionale dell’UCIIM Sicilia Chiara Di Prima, del presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Sciacca Giuseppe Livio, della psicologa Maria Grazia Bonsignore e del presidente della Consulta Giovanile Anthony Bentivegna.

L’obiettivo è quello di una maggiore conoscenza sul bullismo e il cyber bullismo per prevenire e contrastare atti di violenza e prevaricazione che vedono coinvolti i minori, e per favorire un uso più sicuro e responsabile del web e delle nuove tecnologie.

Durante la manifestazione in Sala Blasco, denominata “Uniti contro il bullismo”, saranno premiati gli studenti che hanno partecipato alla prima edizione del concorso sul Bullismo e Cyberbullismo destinato alle scuole primarie, secondarie di 1° grado e secondarie di 2° grado, indetto per diffondere tra i giovani la cultura dell’inclusione e dell’apertura, e sconfiggere l’indifferenza.

L’incontro sarà presentato da Fabio Piazza.