“Coup de quatre”: quattro appuntamenti tra letteratura, arte e musica

Quattro appuntamenti, di letteratura, musica, dialogo, confronto con scrittori, l’ultimo venerdì di ogni mese, da gennaio ad aprile. Una iniziativa denominata “Coup de quatre – quattro autori da collezione”, promossa in sinergia tra il Comune di Sciacca e la Aulino editore. Sono autori della collana editoriale “Coup de foudre”, diretta dallo scrittore Accursio Soldano.

Il primo incontro si svolgerà oggi, venerdì 25 gennaio alle ore 18, nella Sala Blasco del Palazzo Municipale. Protagonista sarà il maestro, musicista e scrittore Giuseppe Maurizio Piscopo, autore del libro Il vecchio che rubava i bambini, racconto sulle dicerie popolari e i cunti.

Converseranno con Piscopo l’assessore alla Cultura Gisella Mondino e lo scrittore e poeta Piero Carbone. Sarà presente anche Simona Zangla, disegnatrice che vanta collaborazioni con la Disney e per la Giunti, autrice di un’illustrazione de Il vecchio che rubava i bambini. Leggeranno alcuni passi del racconto Pippo Graffeo e Antonella Ciaccio. Alla fine, il maestro Giuseppe Maurizio Piscopo, accompagnandosi con la sua fisarmonica, canterà antiche filastrocche per i bambini e non solo.

Gli altri appuntamenti con “Coup de quatre” di febbraio, marzo e aprile, avranno sempre questa formula, tra approfondimento, scoperta e arte con un confronto diretto, quando l’occasione lo richiederà, fra artisti saccensi e gli autori. Gli organizzatori hanno pensato a Joe Prestia, regista, filmaker e speaker radiofonico, per presentare lo scrittore e documentarista romano Roberto Moliterni (Premio Eri Rai La Giara); al maestro Accursio Cortese per dialogare con la musicista classica e scrittrice Anna Rollando, ipotizzando anche un’esibizione dei due musicisti al pianoforte e viola. Con il sociologo Francesco Pira e la scrittrice Valentina Di Salvo, dialogherà il sindaco Francesca Valenti.