Parte la Biblioteca junior con laboratori per i bambini delle scuole primarie

Partirà lunedì 14 gennaio 2019 la “Biblioteca Junior”, l’iniziativa promossa dal Comune di Sciacca, assessorato alle Politiche Sociali, in collaborazione con la facoltà di Scienze della Formazione Primaria dell’Università di Palermo, l’Associazione Acquario e il coinvolgimento delle scuole primarie cittadine.

Il progetto è stato illustrato nei dettagli questa mattina in Sala Blasco dall’assessore alla Pubblica Istruzione e Politiche Sociali Gisella Mondino e dalla psicologa e psicoterapeuta dell’Infanzia Ivana Dimino, alla presenza di studentesse dell’Università di Palermo e delle referenti delle scuole primarie che hanno aderito: IV circolo didattico “Dante Alighieri”, II circolo didattico “Sant’Agostino”, istituto comprensivo “Mariano Rossi”, I circolo didattico Giovanni XXIII.

Saranno avviati laboratori di lettura, animazione e creatività rivolti agli scolari delle seconde e quarte classi. Il progetto, di natura sperimentale, prevede un incontro al mese per classe con bambini di 7 e 9 anni, fino alla fine di maggio nei locali di Palazzo Lazzarini (ex istituto Sant’Anna).

L’obiettivo è la promozione della lettura tra i più piccoli in modo giocoso, per accrescere l’interesse verso il libro e la cultura, per favorire la comprensione di sé e del mondo; per stimolare la curiosità, l’esplorazione e la scoperta; per sviluppare l’immaginazione, la fantasia, la creatività; per arricchire il linguaggio e le capacità di socializzazione.

LINK Biblioteca comunale “Aurelio Cassar”