ALLERTA METEO, criticità “arancione” per il 10 novembre

Nuovo avviso di allerta meteo alla popolazione, dopo il bollettino del Dipartimento della Protezione Civile della Regione Siciliana.

Dalle prime ore di domani sabato 10 novembre e per le successive 24-30 ore, sono previste nel nostro territorio condizioni meteorologiche con criticità “ARANCIONE” per “RISCHIO METEO-IDROGEOLOGICO E IDRAULICO”.

I codici di criticità meteo, si ricorda, sono 4: verde (vigilanza), gialla (attenzione), arancione (preallarme) e rosso (allarme).

I cittadini sono invitati ad adottare ogni opportuna precauzione e protezione e a prestare la massima attenzione soprattutto nelle aree a rischio.

Di seguito l’avviso meteo, con le previsioni, l’elenco delle aree più sensibili della città e le raccomandazioni alla popolazione.

LINK Avviso meteo codice arancione per 10 novembre 2018

Prg, si consegna tutta la documentazione alla Regione

Dopo 24 anni e 6 mesi dalla deliberazione con cui sono state approvate le direttive, si conclude l’attività degli uffici del Comune di Sciacca sul Piano Regolatore Generale della città. Oggi, infatti, è stata consegnata all’Assessorato regionale Territorio ed Ambiente, in via definitiva, a integrazione di quella già prodotta, copia di tutta la documentazione del Prg. È quanto rendono noto il sindaco Francesca Valenti e l’assessore all’Urbanistica Fabio Leonte.

“Da oggi – dicono – decorrono i termini (270 giorni) per l’esame dello strumento urbanistico da parte del funzionario regionale incaricato dell’istruttoria. Terminata l’istruttoria, il Prg sarà poi trasmesso al Cru, il Comitato Regionale per l’Urbanistica, che avrà a disposizione altri 270 giorni di tempo per esprimere il parere definitivo. Dunque, entro il 9 maggio 2020 il Comune di Sciacca sarà finalmente dotato del fondamentale strumento di  pianificazione dell’intero territorio comunale”.

Il sindaco Francesca Valenti, l’assessore all’Urbanistica Fabio Leonte, la Giunta comunale, esprimono “vivo compiacimento per il risultato raggiunto, che era uno degli obiettivi indicati nel programma elettorale, ringraziando tutti coloro che, a vario titolo, nel corso di questi anni hanno contribuito alla definizione del complesso iter di adozione del nuovo Piano Regolatore”.

Panificatori, incontro con le associazioni di categoria

La prossima settimana sarà convocato un incontro con le associazioni di categoria dei panificatori. Lo comunica l’assessore alle Attività Produttive Carmelo Brunetto. L’incontro – dice – servirà per definire il calendario della chiusura settimanale delle attività. Ma servirà anche per discutere di altre problematiche della categoria.

L’assessore Brunetto ribadisce che la norma regionale prevede il divieto di panificazione per la prima e la terza domenica di ogni mese. Pertanto, in attesa della definizione del calendario, e di eventuali nuove disposizioni regionali, i panifici – dice – potranno svolgere la propria attività domenica prossima 11 novembre, seconda domenica del mese, assicurando così la tradizione dolciaria legata alla festività di San Martino.