Concessione aree cimiteriali, si procede all’assegnazione formale

Il sindaco Francesca Valenti e l’assessore al Patrimonio Calogero Segreto rendono noto che volge al termine il procedimento di assegnazione delle aree cimiteriali destinate alla costruzione di tombe, sarcofaghi, edicole funerarie, cappelle private di famiglia e strutture cimiteriali realizzate da enti e sodalizi.

Il Settore Patrimonio, coordinato dal dirigente Michele Todaro, sta procedendo a convocare gli aventi diritto, secondo la graduatoria stilata dagli stessi uffici a seguito dell’ultimo bando. Si procederà per fasi, per l’acquisizione di tutta la documentazione necessaria e l’assegnazione formale.

L’8 ottobre alle ore 11, nella Sala Blasco, è stato programmato un primo incontro. Saranno convocati i cittadini che sono arrivati in posizione utile in graduatoria per l’ottenimento in concessione di aree per la costruzione di cappelle private di famiglia.

Via via saranno convocati tutti gli altri.