Ristrutturazione scuola “Inveges”, progetto ammissibile a finanziamento

È stato inserito nella graduatoria definitiva degli ammissibili a finanziamento il progetto di ristrutturazione della scuola Inveges presentato dall’Amministrazione comunale di Sciacca, con la richiesta di circa 1 milione e 100 mila euro. È quanto rendono noto il sindaco Francesca Valenti, l’assessore ai Lavori Pubblici Giuseppe Neri e l’assessore alla Pubblica Istruzione Annalisa Alongi.

La graduatoria dei progetti ammissibili a finanziamento è relativa  al Piano Triennale di Edilizia Scolastica del PO FESR 2014-2020, ed è stata approvata con decreto del dirigente generale del Dipartimento regionale Pubblica istruzione e Formazione Professionale.

L’Amministrazione comunale – spiegano ancora il sindaco Valenti e gli assessori Neri e Alongi – ha partecipato lo scorso giugno all’avviso pubblico dell’Assessorato regionale dell’Istruzione con il progetto di ristrutturazione di un’ala della scuola “Inveges”. L’intervento, per il quale si è chiesto il finanziamento, prevede in particolare la “demolizione di un piano terra e realizzazione di un corpo di fabbrica di 3 elevazioni accorpato all’edificio scolastico” .

L’avviso pubblico emesso dall’Assessorato regionale dell’Istruzione ha lo scopo di favorire interventi straordinari di ristrutturazione, miglioramento, messa in sicurezza, adeguamento sismico, efficientamento energetico di immobili di proprietà pubblica adibiti all’istruzione scolastica statale di proprietà degli enti locali, nonché la costruzione di nuovi edifici scolastici, compresi i poli dell’infanzia e la realizzazione di mense e di palestre scolastiche nelle scuole.

Il sindaco Valenti e gli assessori Neri e Alongi ringraziano gli uffici comunali per la fattiva collaborazione.