Italia Turismo, riparte il progetto per complesso alberghiero a Monterotondo

Riparte un importante progetto turistico a Sciacca. È il progetto di Italia Turismo, per la realizzazione di un nuovo complesso alberghiero in località Monterotondo. Il sindaco Francesca Valenti e l’assessore all’Urbanistica Giacchino Settecasi rendono noto che il Comune di Sciacca ha concesso alla società Italia Turismo una proroga alla concessione edilizia concessa nel lontano 2007 e poi scaduta dopo altri rinnovi.

La proroga è stata concessa dal dirigente del Settore Urbanistica del Comune di Sciacca Giovanni Bono e avrà validità fino al 5 ottobre 2020. Si tratta dell’ultima proroga.

“È un provvedimento – dicono il sindaco Francesca Valenti e l’assessore Gioacchino Settecasi – che permetterà alla società, dopo varie vicissitudini, di riattivare e ultimare il procedimento per la realizzazione di un grande complesso turistico alberghiero in territorio di Sciacca. Un progetto che significa sviluppo, lavoro, nuovi flussi turistici, meccanismi virtuosi che si innescano nell’economia cittadina. Un atto di fiducia. Un segnale di grande attenzione e interesse nei confronti della nostra città e del suo territorio. Un altro risultato importante dopo la recente approvazione del progetto per la costruzione delle prime venti villette della società Rocco Forte che solo di oneri urbanistici porterà nelle casse comunali oltre 300 mila euro”.

Il sindaco Francesca Valenti e l’assessore Gioacchino Settecasi, nell’esprimere soddisfazione per la ripresa dell’iter, ringraziano la società per l’investimento su Sciacca e per la caparbietà a superare gli ostacoli incontrati in questi anni.