Progetto di ristrutturazione della scuola “Inveges”, chiesto finanziamento di oltre un milione di euro

Oltre un milione di euro. È il finanziamento richiesto dall’Amministrazione comunale di Sciacca nell’ambito dell’avviso pubblico, emesso dall’Assessorato regionale dell’Istruzione, per la nuova programmazione degli interventi in materia di edilizia scolastica per il triennio 2018/2020, recante misure urgenti in materia di istruzione, Università e ricerca, e per la concessione di contributo per la messa a norma antincendio degli edifici scolastici.

È quanto comunicano il sindaco Francesca Valenti, l’assessore ai Lavori Pubblici Giuseppe Neri e l’assessore alla Pubblica Istruzione Annalisa Alongi.

L’avviso pubblico ha lo scopo di favorire interventi straordinari di ristrutturazione, miglioramento, messa in sicurezza, adeguamento sismico, efficientamento energetico di immobili di proprietà pubblica adibiti all’istruzione scolastica statale di proprietà degli enti locali, nonché la costruzione di nuovi edifici scolastici, compresi i poli dell’infanzia e la realizzazione di mense e di palestre scolastiche nelle scuole.

Il Comune di Sciacca – rendono noto il sindaco Valenti e gli assessori Neri e Alongi – ha predisposto una progettazione di livello definitivo per la quale è stata inoltrata istanza di finanziamento per l’importo di 1.100.000,00 euro sulla Piattaforma ARES (Anagrafe regionale edilizia scolastica) relativamente ad un intervento di “Demolizione di un piano terra e realizzazione di un corpo di fabbrica di 3 elevazioni accorpato all’edificio scolastico Inveges” .

Il sindaco Valenti e gli assessori Neri e Alongi ringraziano gli uffici per la fattiva collaborazione.