Ordinanza Rifiuti, il 10 aprile parte il servizio di raccolta differenziata “porta a porta” in centro storico

RACCOLTA DIFFERENZIATA IN CENTRO STORICO

Il 10 aprile 2018 parte il servizio di raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani con il sistema del a�?porta a portaa�? nel centro storico della cittA�. Il sistema A? disciplinato nella��ordinanza sindacale n. 16 del 5 aprile 2018.

 

La��ECO-CALENDARIO PREVEDE :

LunedA�, mercoledA� e sabato

La raccolta del rifiuto UMIDO DIFFERENZIATO

 

MartedA� e venerdA�

La raccolta del rifiuto SECCO DIFFERENZIATO MULTIMATERIALE

 

GiovedA�

La raccolta del rifiutoA�SECCO INDIFFERENZIATO

 

I contenitori dei rifiuti dovranno essere esposti davanti alla propria abitazione a partire dalle ore 22, nelle giornate previste dalla raccolta.

 

ALTRE TIPOLOGIE DEI RIFIUTI

Pile esauste, farmaci scaduti, contenitori T/F devono essere conferiti presso gli appositi contenitori

Rifiuti ingombranti, rifiuti di apparecchiature elettriche e elettroniche devono essere conferiti nel centro di raccolta comunale di contrada Perriera.

Sfalci e potature si possono conferire al centro di raccolta comunale di contrada Perriera.

LEGGI L’ORDINANZA n. 16 A�

La storia e i reperti della Battaglia delle Egadi, evento al Museo del Mare

 

battaglia delle egadi locandina

La Battaglia delle Egadi, del 241 a.C., lo storico scontro navale tra la flotta romana e quella cartaginese che concluse la prima guerra punica. SarA� al centro di una mostra di reperti e di un convegno con storici e rappresentanti di diverse istituzioni che si terranno nel Museo del Mare e delle AttivitA� Marinare di Sciacca. La��appuntamento A?A� per domani, sabato 7 aprile 2018, con inizio alle ore 16,30, nei locali del complesso monumentale del a�?Fazelloa�?. La��evento A? promosso e organizzato dal Comune di Sciacca, dalla Soprintendenza del Mare della Regione Siciliana e dalla��associazione a�?Amici del museo del mare Vincenzo Tusaa�?.

Con allestimento e progetto grafico della��architetto Michele Benfari, saranno in esposizione nelle sale del Museo del Mare preziosi reperti della Battaglia delle Egadi: un rostro in bronzo di una��antica nave romana, due elmi montefortini e altri reperti di relitti di navi da guerra provenienti dal Polo Museale di Marsala.

Al convegno, sono previsti gli interventi iniziali del sindaco Francesca Valenti, del vice presidente della Regione Siciliana Gaetano Armao, del direttore del Polo Museale di Trapani e Marsala Luigi Biondo, del direttore del Museo Archeologico Lilibeo di Marsala Anna Maria Parrinello, del presidente della��Associazione a�?Amici del Mare Vincenzo Tusaa�? Gaspare Falautano.

Per gli approfondimenti storici, sono stati programmati gli interventi del soprintendente del Mare Sebastiano Tusa, della��archeologa Maria Grazia Griffo del Polo Museale di Trapani e Marsala, del dirigente di ricerca della��Ispra Franco Andaloro.

ModererA� i lavori la��architetto Giuseppe Cattano.

Vigilanza e salvataggio spiagge 2018, si avvia iter per attivazione servizio

 

san marco mare

Si avvia la��iter per il servizio di vigilanza e salvataggio nelle spiagge libere del litorale di Sciacca, in vista della prossima stagione estiva. Il vicesindaco e assessore alla Sicurezza Urbana Filippo Bellanca ha trasmesso una direttiva al dirigente del 7A� Settore, comandante della Polizia Municipale, Francesco Calia.

Nella direttiva, il vicesindaco Filippo Bellanca chiede al dirigente Calia di predisporre tutti gli atti necessari per la��affidamento del servizio per la��estate 2018, e garantire cosA� la sicurezza dei bagnanti.

Si dA� cosA� seguito alla conferenza di servizi che si A? svolta lo scorso mese di marzo, convocata per stabilire le prioritA� di intervento. Presenti: il vicesindaco Filippo Bellanca, il dirigente della Polizia Municipale Francesco Calia e il vice comandante Salvatore Navarra, il comandante della��Ufficio Circondariale Marittimo Sebastiano Sgroi e il maresciallo dei Carabinieri Mauro Silvestri.

a�?Obiettivo, questa��anno, della��Amministrazione comunale a�� dice il vicesindaco Filippo Bellanca a�� A? quello di estendere il servizio di vigilanza e salvataggio delle spiagge in tutto il nostro litorale. Si A?, infatti, preso in considerazione anche il tratto di contrada Lumia in aggiunta alle spiagge dove lo scorso anno sono state collocate le postazioni con bagnini e cioA? a San Giorgio, Timpi Russi, Foggia, Maragani, Renella e San Marcoa�?.