Oltre il randagismo, conferenza di servizi con Asp e associazioni

 

randagismo incontro con asp e associazioni

a�?Lavorare in sinergia per risolvere l’emergenzaa�?. A? questo quanto emerso stamattina durante la Conferenza dei Servizi svoltasi al Comune di Sciacca, programmata lo scorso gennaio a seguito del convegno “Oltre il randagismo” patrocinato dal Comune.

Alla presenza di associazioni animaliste, diversi volontari e i responsabili del servizio veterinario locale, il sindaco Francesca Valenti e l’assessore alla��Ecologia Paolo Mandracchia, hanno aggiunto all’ordine del giorno della conferenza di servizi il tema della strage avvenuta per mano di ignoti nel territorio comunale, in una��area privata di contrada Muciare. Un incontro, dunque, che diventa strumento essenziale per raggiungere l’obiettivo strategico del Documento Unico di Programmazione del Comune di Sciacca che mira a risolvere il problema del randagismo.

 

L’occasione A? stata utile anche per mostrare, da parte delle associazioni animaliste, solidarietA� a tutta la comunitA� saccense, colpita in modo violento sui social network.

a�?I cittadini di Sciacca non possono essere identificati come gente che odia gli animali a�� spiega Giuseppe Mazzotta, Presidente dell’area mediterranea del WWF ed inviato da Roma dal presidente nazionale Donatella Bianchi – A Sciacca A? attivo da anni un gruppo numeroso di volontari WWF, il che non A? scontato visto che in altre cittA�, anche piA? grandi, manca. Non dimentichiamo a�� sottolinea a�� tutte le attivitA� che i volontari svolgono, dalla tutela del mare alla salvaguardia delle tartarughe marine. Ogni anno infatti, sulle spiagge saccensi, le tartarughe depositano le loro uova che volontari e cittadini proteggono e seguono fino alla schiusaa�?.

a�?Il randagismo A? un’emergenza a livello regionale a�� conclude il Presidente dell’area mediterranea del WWF Giuseppe Mazzotta – la Regione ha sempre lasciato i comuni soli e in questo momento possiamo contare solo sulle forze dei Comuni, dei volontari e di tutti i cittadini”. Proprio per questo il sindaco Francesca Valenti ha chiesto l’intervento della Regione Siciliana con misure straordinarie. In questo le associazioni si sono strette intorno al sindaco mettendosi a disposizione del Comune per la risoluzione dell’emergenza, proponendo soluzioni concrete.

Le novità dei tributi locali, giornata di studio a Sciacca

municipio comune sciacca

“Le novità sui tributi locali e l`attività di accertamento”. È il tema della giornata di studi che si svolgerà domani, mercoledì 21 febbraio, a Sciacca, a partire dalle ore 9, nella Sala Blasco del Palazzo Municipale. L’iniziativa è rivolta ad amministratori, revisori dei conti, segretari generali, dirigenti, funzionari e operatori degli Uffici Tributi e Finanziari degli Enti Locali.  

L’incontro è promosso dall’Anutel, Associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali. Partecipano delegazioni da ogni parte della Sicilia. Hanno aderito diversi comuni della provincia di Agrigento e delle province di Palermo, Trapani, Caltanissetta e Ragusa.

Parteciperà anche il personale dell’Ufficio Tributi del Comune di Sciacca. Per tale ragione, in occasione della conferenza, l’Ufficio Tributi sarà chiuso al pubblico. L’ufficio si scusa con i cittadini per l’indisponibilità – solo per la giornata di domani – del proprio personale impegnato in un momento importante di formazione e aggiornamento.