Ha donato i propri libri alla biblioteca comunale: riconoscimento, alla memoria, al barbiere Vincenzo Scotti

taarga memoria barbiere vincenzo scotti

Prima di morire, aveva espresso il desiderio di donare il proprio patrimonio librario al Comune di Sciacca. CosA� coma��A? avvenuto. Questa mattina, nella biblioteca comunale della��Istituto Santa��Anna, in piazza Lazzarini, la��Amministrazione comunale ha consegnato una targa alla memoria di Vincenzo Scotti, barbiere di Sciacca, con la passione per i libri e la lettura, deceduto di recente. La targa A? stata consegnata ai figli del benefattore.

Sono intervenuti alla cerimonia il sindaco Francesca Valenti,A� la��assessore alla Pubblica Istruzione Annalisa Alongi, il presidente del Consiglio comunale Pasquale Montalbano, i A�figli di Vincenzo Scotti, Giuseppe e Tonino, e la��amico del donante Lillo Craparo a cui in vita lo stesso Vincenzo Scotti aveva espresso il desiderio di donare alla��istituzione comunale tutti i propri libri.

L’istituzione comunale ha espresso gratitudine nei confronti di un cittadino curioso, colto e appassionato, che si A? reso protagonista di un gesto esemplare. Un segnale di straordinario valore per la cultura e la collettivitA�.