Carnevale di Sciacca 2018, emesso nuovo avviso per i servizi

 

 maschera carnevale di sciacca

Emesso un nuovo avviso per la “ricerca di collaborazione di servizi connessi alla manifestazione del Carnevale di Sciacca 2018”. È quanto rende noto il dirigente del I Settore “Turismo, Manifestazioni e Spettacoli” Michele Todaro.

Si apre una nuova procedura dopo che, a seguito del precedente avviso, la relativa gara, con due istanze presentate, è stata dichiarata infruttuosa dalla commissione esaminatrice.

Il testo del nuovo avviso e l’allegata domanda di partecipazione sono stati pubblicati all’albo pretorio del Comune di Sciacca. I documenti sono stati inseriti anche nella sezione “Bandi e concorsi” e nell’apposito link “Carnevale di Sciacca 2018” creato sull’homepage del sito internet istituzionale.

LINK 

Con l’avviso, il Comune di Sciacca intende individuare ditte, associazioni o cooperative per l’affidamento dei servizi legati all’edizione del Carnevale di Sciacca che si svolgerà dall’8 al 13 febbraio 2018.

La domanda di partecipazione dovrà pervenire entro il termine perentorio – a pena di esclusione – indicato per le ore 12,00 del 27 dicembre 2017.

Commercio: entro il 31 dicembre 2017 promozioni, dal 6 gennaio 2018 i saldi

MUNICIPIO SCIACCA PIAZZA SCANDALIATO

Promozioni e saldi nel commercio: l’assessore all’Annona e alla Polizia Municipale Paolo Mandracchia ricorda le disposizioni di due decreti regionali che regolamentano la materia. Uno che scade alla fine dell’anno, l’altro che regolamenta il settore per il prossimo biennio 2018-2019.

In occasione delle festività di fine e inizio anno, l’assessore Mandracchia fa presente in particolare che fino al 31 dicembre 2017 i commercianti possono effettuare vendite promozionali; mentre dal 6 gennaio 2018 potranno effettuare vendite di fine stagione o saldi. Queste disposizioni si rintracciano nel decreto n. 2455/8 del 27 ottobre 2015, e nel recente decreto dell’assessore regionale per le Attività Produttive n. 2423/l.s emanato il 19 ottobre scorso.

I due decreti – evidenzia l’assessore Paolo Mandracchia – sono i riferimenti normativi per il settore commercio per quanto riguarda le vendite promozionali e le vendite di fine stagione o saldi.

Il decreto dello scorso ottobre dispone che “le vendite di fine stagione o saldi per il periodo invernale del biennio 2018-2019 possono essere effettuate dal primo sabato del mese di gennaio al 15 marzo”, mentre “le vendite di fine stagione o saldi per il periodo estivo del biennio 2018-2019 possono essere effettuate dal primo sabato del mese di luglio al 15 settembre”. Le vendite promozionali per lo stesso biennio “possono essere effettuate dal giorno 16 marzo al 30 giugno e dal 16 settembre al 31 dicembre”.

Il decreto n. 2455/8, del 2015, ha normato il biennio 2015-2017 ed esaurisce i suoi effetti alla fine di quest’anno con la disposizione sulle vendite promozionali da effettuarsi, come detto, fino al 31 dicembre.

Cerimonia di scopertura targa di intitolazione strada al medico Orazio Capurro

 

comune di sciacca con palme da sotto piazza scandaliato

Cerimonia di scopertura della targa di intitolazione di una strada del quartiere della Perriera in memoria di Orazio Capurro, medico e ricercatore universitario saccense, prematuramente scomparso.

La cerimonia si terrà sabato prossimo 16 dicembre 2017, con inizio alle ore 11, nel tratto di strada che collega la Via Segni alla Via Allende, nei pressi dell’agenzia dell’Aci. Interverranno le autorità cittadine e i familiari di Orazio Capurro.

Pubblica illuminazione, potenziamento impianti allo Stazzone e a San Michele

 

palazzo municipale illuminato

Il sindaco Francesca Valenti e l’assessore ai Servizi a Rete Gioacchino Settecasi rendono noto che è stata potenziata l’illuminazione pubblica nella Via Lido Esperanto, compresa la località Stazzone. Sono state rimosse le vecchie e poco efficienti lampade; istallate nuove e più potenti lampade a led.

L’intervento, eseguito dalla società Gemmo, – spiegano il sindaco Valenti e l’assessore Settecasi – è stato più volte chiesto dal comitato dello Stazzone per le condizioni di insufficiente illuminazione del quartiere. L’Amministrazione comunale ha fatto propria l’istanza, dandole seguito.

Il sindaco Francesca Valenti e l’assessore Gioacchino Settecasi annunciano un intervento di potenziamento della pubblica illuminazione anche nella piazza Noceto, nel quartiere di San Michele.