Carnevale di Sciacca 2018, emesso il bando per la��affidamento dei servizi

 

maschera carnevale di sciacca

Va avanti la macchina organizzativa del Carnevale di Sciacca in programma dalla��8 al 13 febbraio 2018. Dopo la selezione delle associazioni per la costruzione dei carri allegorici, A? la volta di un altro adempimento fondamentale.

Il dirigente del I Settore del Comune di Sciacca, Michele Todaro, ha emanato il bando pubblico a�?per la ricerca di collaborazione per la��effettuazione dei servizi connessi alla manifestazionea�?. La��emissione del bando segue la direttiva del vicesindaco e assessore al Turismo Filippo Bellanca, approvata la scorsa settimana con delibera di Giunta comunale, presieduta dal sindaco Francesca Valenti.

La��istanza di partecipazione va presentata entro le ore 12 del 13 dicembre 2017.

Il sindaco Francesca Valenti e il vicesindaco Filippo Bellanca auspicano la massima partecipazione per migliorare ancora di piA? la��organizzazione generale della��evento, alzando la qualitA� di tutti i servizi.

Una delle novitA� del bando per la��affidamento dei servizi del Carnevale 2018 a�� evidenziano a�� A? la��estensione della tipologia dei partecipanti nel rispetto dei principi di non discriminazione, paritA� di trattamento, concorrenza, rotazione e trasparenza. Possono presentare domanda di partecipazione a�?gli operatori economici di cui alla��articolo 45 del decreto legislativo 50 del 2016, le associazioni e le cooperative, che alla data di pubblicazione del bando siano in possesso dei requisiti di ordine generalea�? indicati nello stesso bando.

Tra i servizi richiesti: logo della festa, manifesti, istallazione di un palco modulare e di un palchetto, scenografia, service audio-luci, presentazione degli spettacoli, gestione delle esibizioni, gru per montaggio e smontaggio dei carri allegorici, servizio di sicurezza, carro attrezzi, annullo postale, la��organizzazione della��anteprima del Carnevale del 3 e 4 febbraio. Il Comune di Sciacca si impegna a mettere a disposizione la��uso delle aree pubbliche del circuito del centro storico da adibire ad aree food ed esposizione, spazi informativi e pubblicitari.

LINK

BANDO

DOMANDA DI PARTECIPAZIONEA�

CONVENZIONE DI COLLABORAZIONEA�