Ospedale di Sciacca, incontro con i vertici Asp

 

ospedale sciacca

Il sindaco Francesca Valenti rende noto di avere chiesto e ottenuto un incontro con il commissario straordinario dell’Asp di Agrigento Gervasio Venuti. L’incontro è stato programmato per lunedì prossimo, 30 ottobre, alle ore 13, a Sciacca, nella Sala Giunta del Palazzo Municipale.

Si discuterà di sanità cittadina ed in particolare del presidio ospedaliero.

Sono stati, tra gli altri, invitati a partecipare la Commissione Consiliare e il Comitato Civico “Sanità”.

Federterme: “A disposizione per l’elaborazione del bando”

 

terme di sciacca

Federterme, Federazione Italiana delle Industrie Termali delle Acque Minerali e del Benessere Termale, manifesta la propria disponibilità a supportare il Comune di Sciacca  nella fase di elaborazione del bando per la concessione dei beni termali a investitori privati. È quanto rende noto il sindaco Francesca Valenti dopo la sottoscrizione, ieri mattina, dell’atto di cessione dei beni termali al Comune di Sciacca da parte della Regione Siciliana.

Il sindaco Francesca Valenti porta a conoscenza dell’opinione pubblica del contenuto di una lettera ricevuta, a firma del presidente di Federterme Costanzo Jannotti Pecci, in cui viene espresso ottimismo per il rilancio delle Terme.

 

Il presidente di Federterme conclude così la sua lettera:

“Abbiamo seguito costantemente il percorso che, attraverso una complessa serie di passaggi, ha portato a questo avvicendamento, e pur comprendendo la difficoltà dell’attuale situazione, riteniamo che sussistano comunque le condizioni per far finalmente ripartire le Terme di Sciacca e che non sia impensabile reperire ed interessare a questo progetto operatori e imprenditori qualificati, in grado di produrre una proposta d’investimento concreta e strategica per il territorio.

“A tal proposito, ci rendiamo quindi sin da ora disponibili a un incontro di approfondimento sul tema, da cui potrebbe essere possibile produrre anche, a stretto giro, un primo piano di inquadramento della situazione.

“Per le medesime ragioni, da esperti del settore, restiamo parimenti a disposizione per l’elaborazione del predetto Bando così da poter contribuire, per quanto possibile, alla stesura di un documento che risulti particolarmente utile, concreto e atto a produrre l’auspicato interessi di terzi qualificati”.

Il sindaco Francesca Valenti ringrazia il presidente di Federterme, accogliendo positivamente la disponibilità per un supporto tecnico qualificato di cui l’Amministrazione comunale terrà conto.

Potabile l’acqua nelle contrade Isabella, Sant’Antonio, Sovareto, Cava di Lauro, Stancapadrone

 

municipio comune sciacca

Potabile l’acqua erogata nelle contrade Isabella, Stancapadrone, Cava di Lauro, Sant’Antonio, Sovareto e nel punto di carico dell’autobotte in contrada Sovareto. È quanto stabilisce l’ordinanza sindacale emessa oggi a seguito della comunicazione dell’Asp con gli esiti delle controanalisi dei campioni di acqua prelevati all’entrata del serbatoio Sitas, nel punto di carico dell’autobotte in contrada Sovareto, all’entrata e all’uscita del serbatoio Rocche Rosse. Le controanalisi risultano conformi ai parametri sanitari previsti dalla legge, a conferma delle analisi favorevoli eseguite in precedenza dal gestore del servizio idrico integrato.

Il provvedimento emesso oggi revoca, dunque, l’ordinanza sindacale del 29 settembre 2017 che vietava l’uso dell’acqua a scopi potabili nelle zone servite dagli impianti dove l’Asp aveva rilevato la presenza di sostanze inquinanti. Divieto, pertanto, che decade perché l’acqua è tornata potabile.

LEGGI Ordinanza ripristino potabilità 

Carnevale di Sciacca 2018, ecco il bando

maschera carnevale di sciacca

Il dirigente del I Settore del Comune di Sciacca Michele Todaro ha emesso il bando di selezione per la realizzazione e partecipazione dei carri allegorici al Carnevale di Sciacca 2018. Il regolamento, con tutti gli allegati, è stato pubblicato all’albo pretorio in esecuzione della delibera di Giunta comunale contenente le direttive per l’organizzazione dell’evento.

Le associazioni culturali dovranno presentare le istanze entro le ore 13 del 30 ottobre 2017.  Nel bando, sono specificate le modalità di partecipazione.

 

Ecco i documenti in PDF:

Bando Carnevale di Sciacca 2018

Allegato “a”

Allegato “b”

Allegato “c”