Manifestazione commemorativa in ricordo di Giovanni Fazio, ucciso venti anni fa a Palma di Montechiaro

giovanni fazio

Il sindaco Francesca Valenti e il presidente del Consiglio comunale Pasquale Montalbano hanno promosso una manifestazione commemorativa in ricordo di Giovanni Fazio, saccense, agente della Polizia Municipale, ucciso il 21 settembre 1997 a Palma di Montechiaro dove prestava servizio.

Aveva 36 anni, era sposato e padre di un figlio.

Sono trascorsi venti anni dall’assassinio e ancora Giovanni Fazio e i suoi familiari attendono giustizia.

Le Istituzioni comunali hanno voluto promuovere un momento di ricordo, di concerto con la famiglia. Si svolgerà a Sciacca, la città nativa di Giovanni Fazio, nel giorno in cui ricade il ventennale dell’omicidio, giovedì prossimo, 21 settembre 2017.

Alle ore 9, ci sarà una messa in suffragio in Chiesa Madre, officiata da mons. Carmelo Lo Bue. Alle ore 10,00, presso il comando della Polizia Municipale a lui dedicato, nella sede di Via Figuli, presso l’ex Motel Agip, ci sarà una deposizione di corona di fiori con interventi commemorativi.