Dal 18 settembre il Comune di Sciacca rilascerA� la Carta d’IdentitA� Elettronica

Nuova-CIE-Fronte-Retro-copia

Tutto pronto al Comune di Sciacca per il rilascio della prima Carta di IdentitA� Elettronica. A? quanto rendono noto il sindaco Francesco Valenti e la��assessore ai Servizi Demografici Gioacchino Settecasi.

a�?A? una rivoluzione a�� dichiarano a�� che A? al passo con i tempi e con le normative. Gli Uffici Anagrafici del nostro Comune abbandoneranno la tradizionale modalitA� di emissione del documento su carta, salvo casi eccezionali. Il progetto A? finalizzato a incrementare i livelli di sicurezza e ad adeguare i documenti di riconoscimento ai nuovi standard internazionalia�?.

Gli Uffici Anagrafici, diretti dal dirigente del I Settore Michele Todaro, cominceranno ad emettere la nuova Carta di IdentitA� Elettronica da lunedA� prossimo, 18 settembre. SarA� in materiale plastico, dalle dimensioni di una carta di credito e dotata di sofisticati elementi di sicurezza e di un microchip che memorizza i dati del cittadino, inclusi gli elementi biometrici primari (foto) e secondari (impronta digitale). Sul retro della carta A? riportato il codice fiscale. Il nuovo supporto prevede anche la facoltA� per il cittadino maggiorenne di indicare il consenso o il diniego alla donazione degli organi e/o tessuti.

Il processo di emissione viene gestito direttamente dal Ministero della��Interno. Il Comune ha il compito di accogliere le istanze e avviare la��istruttoria. La consegna del documento avverrA� entro sei giorni lavorativi dalla data di richiesta alla��Ufficio Anagrafe, presso la��indirizzo indicato dallo stesso cittadino.

Oltre ad essere strumento di identificazione del cittadino, la nuova Carta di IdentitA� A? anche un documento di viaggio verso tutti i paesi della��Unione Europea e in quelli con cui lo Stato Italiano ha firmato specifici accordi.

 

IL CARTACEO SOLO IN CASI ECCEZIONALI E DOCUMENTATI

Il nuovo sistema partirA�, dunque, la prossima settimana. La��Ufficio Anagrafe, come detto, abbandonerA� la modalitA� di emissione della carta di identitA� in formato cartaceo, salvo i casi di reale e documentata urgenza segnalati dal richiedente per motivi di salute, viaggio, consultazione elettorale e partecipazione a concorsi o gare pubbliche. La carta di identitA� in formato cartaceo potrA� essere rilasciata anche nel caso in cui il cittadino sia iscritto alla��Aire, la��Anagrafe degli Italiani Residenti alla��Estero.

LINK