Tre monumenti in rosa per la campagna di sensibilizzazione contro il tumore al seno

IMG_4666Il Comune di Sciacca sostiene la campagna di sensibilizzazione per sostenere la Campagna Nastro Rosa di ottobre. È quanto rendono noto il sindaco Francesca Valenti e l’assessore alle Pari OpportunitàAnnalisa Alongi nell’aderire all’iniziativa promossa a livello nazionale dall’Anci, l’Asocciazione Nazionale Comuni d’Italia, e dall’Airc, l’Associazione Italiana per la Ricerca sul cancro.

La Città di Sciacca parteciperà alla giornata di sensibilizzazione illuminando di colore rosa, la notte del primo ottobre, tre monumenti del centro storico: Porta Palermo, Porta San Salvatore e Porta San Calogero.

Il mese di ottobre è dedicato alla prevenzione del tumore al seno e quest’anno l’Anci e i Comuni aderenti, come quello di Sciacca, hanno deciso di sistenere la campagna di sensibilizzazione dell’Airc rivolta a tutte le donne. Il tumore al seno colpisce ogni anno in Italia oltre 50 mila donne, ma grazie al progresso della ricerca oltre l’85 per centro sopravvive a cinque anni dalla diagnosi. L’obiettivo della campagna Nastro Rosa Airc è quello di raggiungere il cento per cento di sopravvivenza, un traguardo fondamentale rispetto al quale i Comuni hanno deciso di dare il proprio contributo partecipando a un evento di sensibilizzazione, di grande impatto, che richiama l’attenzione di uomini e donne, giovani e meno giovani, sul valore fondamentale della prevenzione, della qualità dello stile di vita, della rilevanza dei controlli.

I tre monumenti di Sciacca saranno illuminati con la collaborazione della ditta Gemmo, che gestisce il servizio di pubblica illuminazione.

Carnevale di Sciacca, accordo con la Gesap per la promozione

maschera carnevale di sciacca

Il vice sindaco e assessore al Turismo, Filippo Bellanca, ha definito un interessante rapporto di collaborazione con la Gesap, la società che gestisce l’aeroporto di Palermo.
Nel corso di un incontro, che si è svolto a Palermo, con il presidente del cda della Gesap, Fabio Giambrone è stato formalizzato un accordo di sponsorizzazione in occasione del Carnevale di Sciacca 2018.

bellanca - giambrone gesap

“Presso l’aeroporto di Palermo – spiega il vicesindaco Filippo Bellanca – saranno collocate delle installazioni e dei manifesti che pubblicizzeranno la festa saccense. Nelle prossime settimane il presidente Giambrone sarà a Sciacca per meglio definire i contorni di questa iniziativa che, a costo zero, permette al Carnevale di Sciacca di ottenere visibilità in un importante scalo aereo come quello di Palermo. Sarà l’occasione, anche, per approfondire tutte le tematiche inerenti la promozione del territorio e la valorizzazione delle strutture turistico-ricettive. Altre iniziative analoghe sono in fase di studio e approfondimento, con l’obiettivo principale: la promozione del Carnevale di Sciacca con la preziosa collaborazione di associazioni, scuole e tanti saccensi che vogliono fare crescere la festa”.

Regolarizzazione fabbricati rurali, entro il 30 novembre 2017

sciaccapanoramica

È ancora in corso il processo di regolarizzazione dei fabbricati rurali censiti ancora al Catasto Terreni invece che al Catasto Edilizio Urbano.

L’assessore all’Agricoltura Paolo Mandracchia ricorda gli obblighi per i proprietari, ma anche le agevolazioni per chi provvede tramite le modalità comunicate dall’Agenzia delle Entrate  a chi ancora non è in regola con l’accatastamento.

I proprietari di immobili o porzioni di essi che ancora risultano censiti al catasto terreni dovranno adempiere improrogabilmente entro il 30 novembre 2017.

Il termine fissato originariamente per la denuncia al Catasto Edilizio Urbano dei Fabbricati Rurali (con requisiti di ruralità) ancora censiti al catasto dei terreni era scaduto il 30 novembre 2012. C’è chi ha provveduto entro l’originaria scadenza, c’è chi ha provveduto dopo con ravvedimento operoso. E c’è ancora chi deve provvedere all’accatastamento. A questi ultimi, obbligati per legge a regolarizzare i propri immobili, l’Agenzia delle Entrate richiederà il pagamento delle sanzioni.

Si dovrà, comunque, provvedere alla denuncia al Catasto Fabbricati. In caso di ulteriore inerzia, l’ufficio dell’Agenzia delle Entrate attiverà l’accatastamento in sostituzione (con oneri a carico della proprietà). Per chi non avesse provveduto, si consiglia – perché è ancora possibile – di presentare richiesta di regolarizzazione con ravvedimento operoso, in modo da avere un notevole risparmio sulle sanzioni.

Sciacca sul sito dell’Air Canada, con le foto dell’americano Matt Nager

sciacca dal porto 3 

“Ho appreso dalla stampa che un prestigioso portale web internazionale ha dedicato ampio rilievo alla nostra città attraverso le fotografie di Matt Nager, un fotografo professionista americano sposato con una giovane saccense. Il foto-servizio pubblicato sul sito web dell’Air Canada è un importante regalo alla città di Sciacca e rappresenta un inatteso e gradito strumento di promozione turistica”.

È quanto dichiara il vicesindaco e assessore al Turismo Filippo Bellanca che aggiunge:

“Avrò modo personalmente di contattare Matt Nager e la moglie, Ivana Corsale, per ringraziarli del loro attaccamento alla città e ad un territorio che offre tantissimi spunti di interesse a professionisti della creatività e della fotografia. Matte  Ivana oggi vivono negli Stati Uniti. In occasione di una nuova vacanza a Sciacca farò in modo di promuovere un incontro ufficiale per valutare la possibilità di organizzare altri progetti che interessano la nostra città”.

LINK