Estate, si attiva anche il servizio di bus navetta e del pulmino elettrico

sciacca dal porto

L’Amministrazione comunale ha raggiunto un accordo con la cooperativa Aeternal per il potenziamento dei servizi serali di trasporto urbano a beneficio della Ztl, la zona a Traffico Limitato istituita nel centro storico.

È quanto rendono noto il sindaco Francesca Valenti e l’assessore allo Spettacolo e al Turismo Filippo Bellanca.

“A partire da domani sera, venerdì 4 agosto, – spiegano il sindaco Valenti e l’assessore Bellanca – sarà attivato il servizio di bus navetta e sarà circolante anche il pulmino elettrico, mezzi in dotazione della cooperativa Aeternal. I bus navetta collegheranno l’area di Gaie di Garaffe con il centro storico, chiuso al traffico veicolare ogni giorno, dalle ore 20, per l’attivazione della Ztl. Quello del bus navetta sarà un servizio continuo, dalle ore 20 e fino alle ore 1,00. Potranno usufruirne i cittadini e i turisti che lasceranno l’auto nell’area portuale per poi raggiungere la parte alta della città e in particolare Piazza Carmine – Porta San Salvatore, capolinea del servizio. Contestualmente circolerà anche il pulmino elettrico, che girerà nell’anello viario della Ztl, compreso tra Corso Vittorio Emanuele e Via Licata. Ringraziamo la cooperativa Aeternal che, nonostante il credito vantato nei confronti del Comune per servizi effettuati in passato, ha accolto la richiesta dell’Amministrazione attivando anche per quest’estate un servizio fondamentale a supporto della Ztl e del programma degli avvenimenti estivi. E ringraziamo l’Aeroviaggi, il cui contributo ci consentirà di attivare la tratta serale di bus navetta che collegheranno gli alberghi di Sciaccamare col centro città”.

Solo agli adulti, l’Aeternal chiederà un contributo sul biglietto dei bus navetta, pari a 1 euro andata e ritorno, a compartecipazione delle spese per il servizio. 1 euro anche per il pulmino elettrico, per una corsa nell’anello viario del centro storico.

Saranno esenti i bambini fino all’età di 8 anni che, dunque, viaggeranno gratis.

I servizi saranno attivati da domani e fino a domenica 27 agosto; e nei fine settimana di settembre dall’1 al 3 e dall’8 al 10.

Agevolazioni tariffarie servizio idrico, domande entro il 31 agosto

municipio comune sciacca

Il sindaco Francesca Velenti e l’assessore alle Politiche Sociali Annalisa Alongi rendono noto che è in pubblicazione l’avviso pubblico per l’accesso alle agevolazioni tariffarie a favore delle cosiddette utenze deboli del servizio idrico integrato per l’anno 2017.

L’avviso, a firma del dirigente del terzo settore Venerando Rapisardi, è visionabile sul sito internet istituzionale del Comune di Sciacca (www.comunedisciacca.it). In allegato anche lo schema di domanda, che si deve scaricare, compilare, sottoscrivere e presentare all’Ufficio Protocollo entro il 31 agosto 2017 con i documenti richiesti.

LINK AVVISO

LINK ISTANZA 

Il Comune di Sciacca ha emesso il bando in attuazione della Linea d’intervento 7 del “Piano di contrasto allo svantaggio economico”. È rivolto a nuclei familiari che versano in condizioni socio-economiche disagiate.

Nell’avviso sono specificati i beneficiari e le condizioni di ammissibilità delle domande.

I beneficiari, in particolare, devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

– essere residenti nel Comune di Sciacca

– essere in condizione di disagio economico attestato da ISEE non superiore a € 4.500,00.

L’elenco degli aventi diritto sarà trasmesso al gestore del servizio idrico integrato. L’agevolazione sarà erogata mediante rimborso in bolletta.

Per ulteriori informazioni, gli interessati possono rivolgersi al personale dell’Ufficio Assistenza di Via Santa Caterina o all’Urp (Ufficio Relazioni con il Pubblico) di Corso Vittorio Emanuele.