Vertice dell’Amministrazione comunale con Girgenti Acque

 

comune di sciacca con palme da sotto piazza scandaliato

L’Amministrazione comunale ha incontrato questa mattina i vertici di Girgenti Acque, gestore privato del servizio idrico integrato. L’incontro si è tenuto nella Sala Giunta del Comune di Sciacca ed è stato presieduto dal sindaco Francesca Valenti, con gli assessori Gioacchino Settecasi e Filippo Bellanca. Per Girgenti Acque presenti gli ingegneri Barrovecchio e Fiorino, i geometri Patti, Crescimanno e Lentini.

L’Amministrazione comunale ha ribadito quanto già espresso nelle diffide inviate al gestore in queste settimane, evidenziando ai vertici di Girgenti Acque l’urgenza di un miglioramento complessivo del servizio.

“Diffide – dice il sindaco Francesca Valenti – che continueranno ad essere messe nero su bianco se la situazione lo richiederà. L’Amministrazione comunale  ha richiamato il gestore ai doveri contrattuali e chiesto massima attenzione e impegno, soprattutto in questo periodo estivo, pianificando maggiori interventi e azioni più tempestive per evitare gravi disservizi così come si sono registrati in questi giorni. Non è accettabile lasciare senz’acqua i quartieri, le famiglie, le attività imprenditoriali, le scuole. Abbiamo chiesto, con forza, un cambio di rotta, a cominciare dalla comunicazione tra il gestore e il Comune di Sciacca.  Girgenti Acque deve immediatamente informare l’assessore ai Servizi a Rete Gioacchino Settecasi in caso di guasti, rotture agli impianti, per dare tempestiva comunicazione ai cittadini sugli eventuali disservizi e i disagi. I vertici di Girgenti Acque ci hanno manifestato massima disponibilità, chiedendo alle istituzioni locali di attivarsi per sbloccare i progetti, già pronti, e finanziati, per il potenziamento della rete idrica e fognaria, dell’ampliamento del depuratore. Impegno che da parte dell’Amministrazione comunale sarà massimo”.