Elezioni amministrative giugno 2017, avviso per la presentazione di liste e candidature

Comune sciacca con bandiere

Il segretario generale del Comune di Sciacca Alessandra Melania La Spina ha diramato un avviso riguardante la presentazione delle liste dei candidati al Consiglio Comunale e per la candidatura a Sindaco, in vista delle elezioni amministrative indette per l’11 giugno 2017.

L’avviso informa che le liste vanno presentate alla Segreteria comunale da venerdì 12 a mercoledì 17 maggio, fino alle ore 12,00.

Per la presentazione delle liste, l’Ufficio della Segreteria comunale osserverà il normale orario di ufficio:

  • Venerdì 12 maggio: dalle ore 7,45 alle ore 14,20;
  • Lunedì 15 maggio: dalle ore 7,45 alle ore 14,00 e dalle ore 14,50 alle ore 18,15;
  • Martedì 16 maggio: dalle ore 7,45 alle ore 14,20;
  • Mercoledì 17 maggio: dalle ore 7,45 alle ore 12,00.

Mercoledì 17 maggio – si sottolinea nell’avviso – è l’ultimo giorno di presentazione delle candidature e il termine fissato per le ore 12,00 ha carattere perentorio.

Il rilascio delle certificazioni elettorali e le autentiche di firme inerenti la presentazione delle liste dei candidati verranno effettuati presso l’ufficio elettorale oltre che nei giorni e nelle ore sopra elencate anche come segue:

  • Venerdì 12 maggio: dalle ore14,20 fino alle ore 20,00;
  • Sabato 13 maggio: dalle ore 9,00 alle ore 13,00;

L’avviso è pubblicato nel sito istituzionale del Comune di Sciacca al link “Elezioni Amministrative 11 giugno 2017.

LINK 

Aggiornamento albi Giudici Popolari Corti di Assise e Corti di Assise di Appello

avviso albi giudici popolari

Emesso l’avviso per l’aggiornamento degli albi per il biennio 2018/2020 dei giudici popolari per le Corti di Assise e per le Corti di Assise d’Appello. Gli interessati possono inoltrare richiesta di iscrizione entro il prossimo 31 luglio 2017.

Tra i requisiti per essere iscritto agli albi dei giudici popolari di Corte d’Assise e Corte d’Assise d’Appello, sono richiesti: la cittadinanza italiana e il godimento dei diritti civili e politici, la buona condotta morale, età non inferiore ai 30 e non superiore ai 65 anni, la licenza di scuola media di primo grado per le Corti di Assise e di scuola media di secondo grado per le corti di Assise di Appello.

Non possono assumere l’ufficio di Giudice Popolare: i magistrati e, in generale, i funzionari in attività di servizio appartenenti o addetti all’ordine giudiziario; gli appartenenti alle Forze Armate dello Stato e a qualsiasi organo di polizia; i ministri di qualsiasi culto e i religiosi di ogni ordine e congregazione.

Chi non risulta iscritto negli albi definitivi dei Giudici popolari e sia in possesso dei requisiti richiesti – può chiedere l’iscrizione nei rispettivi elenchi integrativi.

Per maggiori chiarimenti, ci si può rivolgere all’Ufficio Legale del Comune di Sciacca sito all’ultimo piano del Palazzo Municipale dove è possibile ritirare anche dei modelli prestampati per richiedere l’iscrizione.

Giornate e orari di fruizione dei Musei del Carnevale e del Mare

museo del carnevale di sciacca

L’assessorato ai Beni Culturali del Comune di Sciacca comunica che domani, sabato 29 aprile 2017, apre alla pubblica fruizione il Museo del Carnevale, nei rinnovati locali del quartiere della Perriera.

Questo il calendario che è stato definito, con le giornate di apertura al pubblico e gli orari:

La mattina, apertura da mercoledì a domenica, dalle ore 9 alle ore 13;

Il pomeriggio, apertura da martedì a sabato dalle ore 16 alle ore 20.

Chiusura programmata per lunedì.

 

Stesso calendario per il Museo del Mare, sito all’interno del complesso monumentale del “Fazello”:

La mattina, apertura da mercoledì a domenica, dalle ore 9 alle ore 13;

Il pomeriggio, apertura da martedì a sabato dalle ore 16 alle ore 20.

Chiusura programmata per lunedì.

Nubifragio novembre 2016, decreto per danni alle aziende

sciaccapanoramica

Il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali ha decretato “l’esigenza del carattere di eccezionalità degli eventi calamitosi” del 25 novembre 2016 in provincia di Agrigento e nel Comune di Sciacca per i danni causati alle strutture aziendali. Il decreto è stato emesso in accoglimento della proposta della Regione Siciliana, così come richiesto dal Comune di Sciacca, di attivazione degli interventi compensativi del Fondo di solidarietà nelle aree colpite. Lo rende noto l’assessore alla Protezione Civile Ignazio Bivona comunicando che l’Assessorato regionale all’Agricoltura ha trasmesso una nota al Comune di Sciacca specificando che gli interessati possono presentare istanza entro 45 giorni dalla pubblicazione del decreto. Le domande vanno indirizzate al Servizio 6 dell’Ispettorato dell’Agricoltura di Agrigento o agli Uffici Intercomunali dell’Agricoltura competenti per territorio.

Il Comune di Sciacca ha provveduto a pubblicare nel sito internet istituzionale , nel link “Emergenza nubifragio”, le indicazioni dei fogli e delle particelle che ricadono nel proprio territorio che potranno essere verificate da ciascun interessato per la presentazione delle istanze.

È un atto importante – dice l’assessore Bivona – a favore di un settore flagellato che oggi potrà trovare ristoro rispetto a danni causati dall’alluvione di novembre.

LINK EMERGENZA NUBIFRAGIO