Omaggio delle Istituzioni il 2 novembre ai defunti

2 novembre 2015 omaggio ai defunti 1

Le istituzioni cittadine rendono omaggio ai defunti. Il sindaco Fabrizio Di Paola ha promosso una celebrazione commemorativa il 2 novembre, nel cimitero comunale. Invitate autoritA� civili, militari e religiose.

A partire dalle ore 10,00 da Via della��Arca un corteo sfilerA� lungo i viali del cimitero, con il gonfalone della cittA� e i vigili in alta uniforme. Corone e mazzi di fiori verranno deposti nei sepolcri di cittadini illustri, personalitA� che hanno servito la cittA�, nel monumento dei caduti per la Patria.

La commemorazione dei defunti si concluderA� nella parte monumentale centrale del cimitero, dove la��arciprete don Carmelo Lo Bue celebrerA� una funzione religiosa.

Via al Carnevale di Sciacca 2017, Giunta comunale delibera il bando

carnevale di sciacca 2016 - ultimo giorno

Parte la macchina organizzativa per il Carnevale di Sciacca. La Giunta comunale ha deliberato oggi il via alla��edizione 2017 con la��approvazione del bando per la costruzione dei carri allegorici. A? quanto rendono noto il sindaco Fabrizio Di Paola e la��assessore al Turismo e allo Spettacolo Salvatore Monte.

Il bando, predisposto dal dirigente del Settore Turismo Michele Todaro, e rivolto alle associazione dei carristi, prevede la realizzazione di sei carri allegorici in concorso (uno in piA? rispetto alla scorsa edizione) e il carro allegorico, fuori concorso, del Peppe Nappa, simbolo dello storico evento.

Per la��edizione 2017 sono previsti due momenti, confermando cosA� la novitA� sperimentata lo scorso anno. Il Carnevale di Sciacca si svolgerA� sabato 18 e domenica 19 febbraio e nei giorni: sabato 25, domenica 26, lunedA� 27 e martedA� 28 febbraio, nel consueto percorso del centro storico della cittA�.

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro le ore 13,00 del prossimo 7 novembre 2016, secondo le modalitA� stabilite nel bando il cui testo potrA� essere visionato e scaricato sul sito internet istituzionale del Comune di Sciacca,A�dove sarA� pubblicato entro domani. Il bando potrA� essere richiesto anche alla��Ufficio Turistico del Comune di Sciacca, in Corso Vittorio Emanuele.

Anci nazionale fa propria battaglia dei Comuni siciliani, sindaco Di Paola: “Iniziativa importante”

 

A�A�logo anci sicilia

Scende in campo anche la��Anci Nazionale per sostenere i Comuni siciliani alle prese con una situazione economico-finanziaria molto difficile. Il nuovo presidente Antonio Decaro, eletto nel recente congresso di Bari, A? intervenuto facendo proprio il grido da��allarme della��Anci Sicilia e chiedendo ai governi nazionale e regionale un confronto e un intervento in tempi brevi. Delle ultime iniziative promosse dalla��Associazione Nazionale dei Comuni da��Italia si A? parlato anche ieri pomeriggio a Palermo, nel corso della riunione del comitato direttivo della��Anci Sicilia, a cui ha preso parte anche il sindaco di Sciacca Fabrizio Di Paola.

a�?La situazione dei Comuni siciliani A? cosA� delicata e urgente a�� dice il sindaco Fabrizio Di Paola a�� che A? stata messa in agenda da Antonio Decaro, il nuovo presidente della��Anci Nazionale. Decaro ha preso atto della��estremo disagio in cui si dibattono i Comuni siciliani e ha fatto proprio il grido da��allarme. Il presidente della��Anci ha scritto una nota ai governi nazionale e regionale in cui evidenzia le criticitA� economico-finanziarie degli Enti Locali siciliani, che non si riscontrano in altre regioni. La��ampiezza del disagio, sottolinea Decaro, A? stata preceduta da una lunga stagione di riduzione di risorse. Tra le criticitA� segnalate ca��A? pure quella relativa alla Tari o, come scritto dal presidente Decaro: a�?gli effetti della��emergenza rifiuti sulla��incremento dei costi del servizio registrati in corso da��annoa��. Il presidente della��Anci auspica un confronto e un intervento in tempi brevi. Decaro propone, in particolare, di insediare un tavolo ristretto nel cui ambito concordare azioni per aggredire i fattori critici sui quali intervenire con incisivitA�a�?.

a�?Un intervento importante, quello del presidente della��Anci nazionale, – aggiunge il sindaco Fabrizio Di Paola a�� A�che pone la questione in modo forte e perentorio, nelle sedi opportune, condividendo le iniziative della��Anci Sicilia e rafforzando cosA� anche il nostro lavoro. La��avvio di cambiamenti strutturali di grande rilevanza a�� rileva Decaro a��, dalla nuova contabilitA� alla��abbandono del patto di stabilitA� interno, unitamente a situazioni contingenti, hanno con ogni probabilitA� accentuato gli aspetti di debolezza strutturale della finanza locale siciliana. Per tale ragione ritiene necessaria una riflessione comune e non piA? differibile con i governi nazionale e regionale con la��obiettivo di individuare strumenti di sostegno e processi di accompagnamento per migliorare la gestione finanziaria e promuovere un percorso di adeguamento al nuovo quadro di regole finanziarie e di risanamento dei bilancia�?.

 

Nel corso della riunione di ieri, A? stata anche decisa la delegazione della��Anci Sicilia che sarA� ricevuta a Roma dalla Commissione Ambiente del Senato sulla questione Tari, venuta fuori dopo la��emergenza rifiuti scoppiata in Sicilia in estate. La��incontro A? stato fissato per il prossimo 3 novembre. Della delegazione farA� parte anche il sindaco Fabrizio Di Paola.

La��iniziativa A? stata assunta dal presidente della��Anci Sicilia Leoluca Orlando che nei giorni scorsi ha chiesto una��audizione ai presidenti delle Commissioni Ambiente del Senato, della Camera dei Deputati e della��Assemblea Regionale Siciliana

Arte in centro storico, estemporanea in Via Garibaldi e collettiva al Comune

estemporanea-di-pittura-in-via-garibaldi

Arte nel centro storico diA�Sciacca con il progetto a�?Incontria��a�? che ha per protagonisti quattro pittori della��associazione culturale a�?Factory artsa�?. La��iniziativa a�� ricordano gli assessori alla Pubblica Istruzione Maria Antonietta Testone e la��assessore alla Cultura Salvatore Monte a�� si svolgerA� domani, sabato 22 ottobre 2016.

Il progetto si articolerA� in due momenti: una��estemporanea di pittura e una esposizione.

La��estemporanea di pittura si svolgerA� in Via Garibaldi, con inizio alle ore 10 e fino alle ore 17. I quattro artisti, Mario Trapani, Annamaria Bonanno, Federico Pilato e Rosalba Mangione, dipingeranno per strada, dal vivo. Realizzeranno cinque opere che saranno inserite in una lotteria. Quattro tele a�� spiegano gli organizzatori a�� verranno sorteggiate. Il ricavato della vendita sarA� devoluto al progetto a�?Arte per la stradaa�? promosso dalla��assessorato alla Pubblica Istruzione con il coinvolgimento del liceo artistico a�?Bonachiaa�?. La quinta tela, realizzata a quattro mani, sarA� sorteggiata con le stesse modalitA� e il ricavato devoluto alle scuole della��infanzia per la��acquisto di ausili didattici e ludici.

Gli stessi artisti daranno pure vita, in serata, a una collettiva da��arte nella��atrio superiore del Comune di Sciacca. La mostra sarA� inaugurata alle ore 18,30.