Buoni spesa in distribuzione mercoledì 23 e giovedì 24 dicembre 2015

palazzo municipale di sciacca con rose

Saranno distribuiti a partire da domani, mercoledì 23 dicembre 2015, dalle ore 10,00 in Sala Blasco i buoni spesa per l’acquisto di beni alimentari di prima necessità a favore di famiglie disagiate. La distribuzione proseguirà giovedì 24 dicembre sempre in Sala Blasco. Gli aventi diritto potranno comunque rivolgersi nei giorni successivi all’Ufficio Assistenza del Comune di Sciacca, sito in Via Santa Caterina, qualora non riuscissero a ritirare il buono spesa.

È quanto rendono noto il sindaco Fabrizio Di Paola e l’assessore alle Politiche Sociali Daniela Campione.

“Sono stati stanziati – dicono – 30 mila euro per circa 500 famiglie. Anche quest’anno, nell’assegnazione dei buoni, abbiamo voluto fare una distinzione tra famiglie numerose e meno numerose. Ai nuclei familiari con almeno tre componenti, il personale dell’Ufficio Assistenza erogherà un buono spesa del valore di 50 euro. Ai nuclei familiari con più di tre componenti sarà consegnato un buono del valore di 70 euro, spendibile nei generi alimentari che si sono accreditati partecipando al bando emesso dal dirigente del primo Settore Michele Todaro”.

L’iniziativa dà seguito alla modalità di “assistenza economica straordinaria” prevista dal Regolamento comunale per la realizzazione del “Piano di interventi di contrasto allo svantaggio economico”.

Raccolta differenziata di carta e cartone, si posizionano nuovi contenitori di colore blu

comieco carta e cartone

Si potenzia il servizio di  raccolta differenziata. Sono partite le attività legate al finanziamento di circa 132  mila euro concesso al Comune di Sciacca dal Comieco (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base cellulosica). Già posizionati in alcune vie contenitori di colore blu, da 1.100 litri, per la raccolta di carta e cartone.

Lo rendono noto il sindaco Fabrizio Di Paola e l’assessore all’Ecologia Gaetano Cognata.

“Il Comune di Sciacca – spiegano –  ha ottenuto il finanziamento lo scorso agosto, partecipando a un bando Anci-Comieco. Gli uffici hanno espletato una gara d’appalto per la fornitura dei nuovi contenitori. Il Comune si è quindi dotato di 8.500 contenitori per la raccolta di carta e cartone: 100 da 1.100 litri, 100 da 360 litri, 100 da 240 litri, 200 da 51 litri e 8.000 cosiddette biopattumiere da 50 litri. In questi giorni si stanno collocando i contenitori da 1.100 litri in alcuni quartieri, come alla Perriera, in Via Lido, alla Tonnara, alla Foggia. Se ne posizioneranno anche in Via Verona e in Via Ovidio. Gli altri contenitori, di diversa capacità, saranno posizionati all’interno di enti pubblici. Le biopattumiere, invece, sono destinate all’utenza domestica quando partirà il nuovo sistema dell’Aro Rifiuti”.

In funzione il totem info-telematico e wi-fi gratuito in piazza Scandaliato

pannello info telematico

In funzione il totem multimediale, con schermo interattivo al servizio del turista. Il pannello info-telematico è collocato in piazza Scandaliato, di fronte all’Ufficio Turistico Comunale. Il nuovo servizio è stato finanziato con fondi europei del P.O.  F.E.R.S. Sicilia 2007/2013 – PIST 4 – misura 3.3.3.3 – nell’ambito del progetto denominato “Realizzazione segnaletica stradale e pannelli informatici per migliorare la fruizione da parte dei visitatori”.

“La città di Sciacca – dice l’assessore al Turismo Salvatore Monte – si è dotata di un moderno strumento per rispondere con più efficacia alle esigenze e alle curiosità dei visitatori. Tramite uno schermo interattivo, infatti, il turista ha accesso a informazioni sulla città, sulle strutture ricettive e di ristorazione, sugli orari del servizio di trasporto, sulle iniziative in programma. Con il pannello info-telematico, è stato attivato anche il servizio wi-fi gratuito che torna dopo tanto tempo”.