Il Gac “Il Sole e la��Azzurro, tra Selinunte, Sciacca e Vigataa�? alla��ExpA? di Milano

porto di sciacca con pescherecci di notte

Il GAC a�?Il Sole e la��Azzurro, tra Selinunte, Sciacca e Vigataa�? sarA� protagonista all’ExpA? di MilanoA�al Cluster BioMediterraneo, nel periodo che va dal 10 al 20 settembre.A�Diverse le iniziative in programma: proiezione di filmati, talk show, degustazioni di prodotti tipici. Al centro: la Sicilia con le sue meraviglie naturali, storiche, culturali, enogastronimiche.

Ne dA� notizia il presidente del Gac a�?Il sole e la��azzurroa�? e sindaco di Sciacca Fabrizio Di Paola.

Durante la settimana di permanenza all’ExpA?, il GAC presenterA� il territorio e le sue peculiaritA� naturali e storico-culturali ed enogastronomiche attraverso la proiezione di filmati su territorio, mare e prodotti tipici.

La��11 e il 12 settembre sono previste colazioni e cooking show per la valorizzazione della fragolina di Ribera presidio Slowfood e della Arancia Riberella DOP.

Dal 13 al 20 settembre, gli Istituti alberghieri a�?Amato Vetranoa�? di Sciacca e a�?V. Titonea�? di Castelvetranoa�?A�realizzeranno una serie di cooking showA�attraverso i loro chef. FarannoA�conoscere il patrimonio gastronomico e culturale e valorizzeranno i prodotti tipici del territorio.

Il 18 settembre verrA� realizzato un talk show dal titolo“Sicilia e Sicilitudine,A�Food is colturea�?; A? il crocevia di tutte le declinazioni della cultura siciliana: l’incontro fra letteratura, musica, tradizione ed enogastronomia.A�Durante il talk show, autori siciliani, attraverso un percorso ideale fra i loro scritti, racconteranno il nostro territorio sottolineandone caratteristiche e contraddizioni, risorse e tipicitA�: tracciando tutti A�i profili della cultura siciliana. A�Al contempo le “Signore della Brigata di Cucina Mandrarossa” prepareranno quattro assaggi di pietanze della tradizione gastronomica del territorio, in abbinamento ai vini locali, per sottolineare l’importanza della cultura enogastronomica.

Nelle serate dal 18 al 20 settembre A? prevista una performance di musica folk/popolare siciliana rivisitata in chiave moderna del duo a�?Calandra & Calandraa�?.

Il presidente del Gac Fabrizio Di Paola sarA� presente alla��ExpA? lunedA� prossimo 14 settembre, in occasione della cerimonia di apertura della Settimana della Dieta Mediterranea per portare il saluto del territorio del Gac a�?Il sole e la��Azzurroa�? e della rete dei GAC siciliani e illustrare la��attivitA� portata avanti per la valorizzazione della costa e del pescato, alimento basilare di un corretto modello alimentare. L’evento avrA� inizio alle ore 10 e si terrA� presso il Padiglione Italia nello spazio del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali.

Il territorio del Gruppo di Azione Costiera GAC a�?Il Sole e l’Azzurro – tra Selinunte, Sciacca e Vigataa�? comprende i Comuni costieri di Castelvetrano, Menfi, Sciacca, Ribera, Cattolica Eraclea, Montallegro, Siculiana, Realmonte, Porto Empedocle, delle province di Agrigento e Trapani.A�In termini generali il contesto territoriale A? contraddistinto da una grande valenza ed omogeneitA� paesaggistica e ambientale e da una diffusa ricchezza di peculiaritA� storiche e culturali. Gli ambiti geografici che lo compongono evidenziano profonde affinitA� ambientali, economiche, produttive, strutturali, sociali. Tali elementi comuni hanno profondamente caratterizzato e segnato lo sviluppo di questi luoghi e pertanto il GAC ha pensato di sviluppare strategie di programmazione comune, che guardino a tutta la��area come a unico sistema territoriale.

Lavori in biblioteca e nuove iniziative, si programma una festa

biblioteca cassar sala interna

Una festa per la biblioteca comunale a�?Mons. Aurelio Cassara�?. SarA� organizzata nelle prossime settimane. La��iniziativa A? stata annunciata nel corso del sopralluogo che la��assessore alla Cultura Salvatore Monte ha effettuato questa mattina nei locali siti nella��atrio superiore del Palazzo Municipale assieme alla responsabile Elina Salomone per verificare la��andamento dei lavori di miglioramento in corso da alcune settimane.

a�?Si A? pensato a una manifestazione a�� dice la��assessore Salvatore Monte a�� da organizzarsi tra settembre e ottobre che abbia al centro la cultura e la��amore nei confronti della nostra biblioteca che, con le opere in atto, sta cambiando volto. Nel corso della festa ci saranno interventi artistici, ma sarA� anche la��occasione per illustrare tutti i lavori di sistemazione della��immenso patrimonio librario e le iniziative che saranno programmate per la nuova stagione con il coinvolgimento anche delle scuole e di altri enti. Ci sono le idee, la passione e tanta buona volontA�. Questa mattina ho pubblicamente ringraziato la responsabile della biblioteca e i giovani volontari che hanno collaborato con la��associazione La Nuova Primavera in un lavoro imponente, encomiabile, che ancora non si A? concluso. A? un work in progress che darA� lustro e trasformerA� questo luogo di cultura che appartiene alla cittA�, ai cittadini che invito a venire per apprezzare dal di dentro il lavoro svolto con amore e dedizione, e vivere da vicino la biblioteca. Un lavoro complesso di manutenzione, di sistemazione di un numero considerevole di libri e riviste. A? un cantiere aperto per rendere un servizio migliore alla cittA�, agli studiosi e agli studenti che ogni giorno vengono per motivi di studio e di ricercaa�?.

monte sopralluogo biblioteca 1

Mostra di Alberto Puccio, il sindaco Di Paola e la��assessore Monte ringraziano la��artista per la donazione

chiesa santa margherita2

Conclusa la��esposizione delle opere di Alberto Puccio, allestita nei locali della��ex chiesa di Santa Margherita. a�?Una mostra affascinante che ha riscosso un grande successo a�� dicono il sindaco Fabrizio Di Paola e la��assessore alla Cultura Salvatore Monte -. La chiusura A? stata posticipata piA? di una volta per consentire ai molti fruitori interessati di godere della��esposizione. Ringraziamo di cuore Alberto Puccio per aver regalato a concittadini e migliaia di turisti una mostra davvero suggestiva. La��artista ha donato alla cittA� la scultura raffigurante la Madonna del Soccorso. Di questo gli siamo ulteriormente grati. Definiremo a breve il luogo deputato alla collocazione e visione della��operaa�?.