“Pompieropoli” a Sciacca con i vigili del fuoco, protagonisti i bambini

vigili-del-fuoco

Il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Agrigento, in collaborazione con il Comune di Sciacca, organizzerA� in cittA� la manifestazione nota in tutta Italia come a�?Pompieropolia�?. In piazza Scandaliato verrA� allestita una��area che vedrA� il coinvolgimento diretto dei bambini. Per un giorno si trasformeranno in piccoli pompieri.

Per presentare la��iniziativa, A? stata indetta una conferenza stampa per venerdA� prossimo 15 maggio 2015, alle ore 11, nella Sala Giunta del Comune. Previsti gli interventi del sindaco Fabrizio Di Paola, della��assessore Salvatore Monte, del vice comandante provinciale dei vigili dei fuoco Andrea Abruzzo e di una delegazione del distaccamento di Sciacca.

Videosorveglianza nel centro storico, in funzione cinque telecamere

 

palazzo municipale

Attivata la video sorveglianza in quattro punti sensibili del centro cittA�. Ne dA� comunicazione il sindaco Fabrizio Di Paola. Cinque le telecamere posizionate e in funzione. Quattro sono state acquistate ex novo, una A? stata ricollocata dopo un intervento di riparazione. Le telecamere sono collegate con il comando della Polizia Municipale. Sono in funzione h24, la��intera giornata.

Questi i luoghi dove sono posizionate: una in Via Roma, una in piazza Don Minzoni, due alla Chiazza, una nella villa di Piazza Rossi. Nelle aree interessate, la Polizia Municipale ha istallato anche apposita cartellonistica che segnala la presenza della videosorveglianza.

La��impianto A? stato attivato con i fondi di riserva del sindaco della��anno 2014. Le immagini sono visionate dalla Polizia Municipale per la��ordine pubblico, la sicurezza urbana.

a�?Se ne avvertiva la��esigenza a�� dichiara il sindaco Fabrizio Di Paola a��. La��impianto A? un importante deterrente contro atti violenti, di criminalitA� e di vandalismo, in luoghi centrali del nostro centro storico, alcuni dei quali molto frequentati nelle notti dei fine settimana dai giovania�?

Beni da valorizzare, Chiesa della Raccomandata tra le 14 proposte selezionate da Fondazione con il Sud

citta di sciacca - piazza duomo

Il sindaco Fabrizio Di Paola esprime grande soddisfazione per un progetto del Comune di Sciacca selezionato dalla Fondazione con il Sud per il completamento, la valorizzazione, la gestione di un bene storico monumentale di grande pregio. Il bene individuato A? la Chiesa della Madonna della Raccomandata.

a�?La Fondazione con il Sud a�� dice il sindaco Di Paola a�� ha selezionato 14 beni inutilizzati su oltre 220 proposti da enti pubblici. CosA� come comunicato dalla stessa Fondazione, gli immobili fanno adesso parte di un bando rivolto a enti non profit per identificare le migliori proposte di interventi socio-culturali, economicamente sostenibili e capaci di favorire la piena fruizione da parte della collettivitA�. Il bando scade il 14 luglio. A disposizione ci sono complessivamente 4 milioni di euro. Tra i 14 beni selezionati dalla Fondazione con il Sud, 5 si trovano in Sicilia. E tra i cinque ca��A? anche un bene monumentale di Sciacca: la��antica chiesa della Raccomandata. La proposta A? stata inoltrata dal Settore Urbanistica del Comune di Sciacca nel settembre del 2014 tramite il dirigente Giuseppe Bivona, che ringrazio per il lavoro svolto. Il progetto, nel dettaglio, prevede interventi di manutenzione dei tetti, la sistemazione della��area esterna e la collocazione di arredi. La finalitA� del bando A? quella di avviare una partnership tra il Comune, la Fondazione e un soggetto non profit per la gestione e la fruizione del bene per lo svolgimento di attivitA� socio-culturali. Attendiamo, adesso, le ulteriori fasi successive e le comunicazioni della Fondazione con il Suda�?.