Assistenza domiciliare ad anziani ultra sessantacinquenni non autosufficienti, domande entro il 2 marzo

atrio inferiore comune

A? in pubblicazione alla��albo pretorio del Comune di Sciacca la��avviso rivolto agli utenti, ultra sessantacinquenni non autosufficienti, per usufruire dei servizi di assistenza domiciliare, cosiddetti ADA, in tutti i comuni del distretto socio-sanitario n. 7. A? quanto comunicano il sindaco Fabrizio Di Paola e la��assessore alle Politiche Sociali Daniela Campione. Per accedere al servizio gli interessati dovranno presentare entro il prossimo 2 marzo, presso la��Ufficio del Servizio Sociale del Comune di residenza, la seguente documentazione:

  1. Istanza redatta secondo un apposito modello;
  2. Attestazione della��indicatore della situazione economica (ISE);
  3. Eventuale certificazione medica comprovante la condizione di handicap;
  4. Fotocopia del documento di riconoscimento.

La��avviso A? stato emanato dal dirigente del Settore Affari Sociali del Comune Michele Todaro in cui sono illustrati il tipo e le modalitA� di erogazione del servizio, i requisiti per accedere alla��assistenza, modalitA� e termini per presentare la domanda. Per eventuali chiarimenti, gli interessati potranno rivolgersi alla��Ufficio del Servizio Sociale di ciascun Comune di residenza del Distretto Socio Sanitario: Sciacca (Capofila), Santa Margherita Belice, Menfi, Sambuca di Sicilia, Caltabellotta, Montevago. Il modello di richiesta A? disponibile presso la��URP dei Comuni del Distretto Ag 7 e puA? essere scaricato dal siti internet istituzionali degli enti.

Il servizio, spiegano il sindaco Di Paola e la��assessore Campione, rientra nel Piano di Interventi di Cura agli Anziani non autosufficienti presentato dal Distretto Socio Sanitario n. 7, di cui Sciacca A? il comune capofila, che ha avuto concesso un finanziamento di 731 mila euro circa dal Ministero della��Interno (e si aggiunge a un altro servizio simile per ultrasettantacinquenni finanziato dalla��assessorato regionale alle Politiche Sociali di cui A? stato emesso altro avviso in questi giorni).

Si ricorda, infine, che A? in pubblicazione alla��albo pretorio on line del Comune di Sciacca la��avviso rivolto anche alle cooperative ed enti no profit del terzo settore per avviare le procedure di accreditamento e iscrizione in apposito albo. Le cooperative e gli enti no profit interessate possono presentare istanza entro il 21 febbraio.