Nubifragio novembre 2016, decreto per danni alle aziende

sciaccapanoramica

Il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali ha decretato “l’esigenza del carattere di eccezionalità degli eventi calamitosi” del 25 novembre 2016 in provincia di Agrigento e nel Comune di Sciacca per i danni causati alle strutture aziendali. Il decreto è stato emesso in accoglimento della proposta della Regione Siciliana, così come richiesto dal Comune di Sciacca, di attivazione degli interventi compensativi del Fondo di solidarietà nelle aree colpite. Lo rende noto l’assessore alla Protezione Civile Ignazio Bivona comunicando che l’Assessorato regionale all’Agricoltura ha trasmesso una nota al Comune di Sciacca specificando che gli interessati possono presentare istanza entro 45 giorni dalla pubblicazione del decreto. Le domande vanno indirizzate al Servizio 6 dell’Ispettorato dell’Agricoltura di Agrigento o agli Uffici Intercomunali dell’Agricoltura competenti per territorio.

Il Comune di Sciacca ha provveduto a pubblicare nel sito internet istituzionale , nel link “Emergenza nubifragio”, le indicazioni dei fogli e delle particelle che ricadono nel proprio territorio che potranno essere verificate da ciascun interessato per la presentazione delle istanze.

È un atto importante – dice l’assessore Bivona – a favore di un settore flagellato che oggi potrà trovare ristoro rispetto a danni causati dall’alluvione di novembre.

LINK EMERGENZA NUBIFRAGIO 

Terme di Sciacca, il sindaco Di Paola: “Ecco il dossier”

terme di sciacca stabilimento

Il sindaco Fabrizio Di Paola ha predisposto un dossier sulle Terme di Sciacca. Il documento è pubblicato sul sito del Comune di Sciacca, in un apposito LINK denominato “Dossier Terme di Sciacca”.

“Ho ritenuto utile predisporre un dossier sulle Terme di Sciacca e di renderlo pubblico – spiega il sindaco in una nota – a beneficio dei cittadini e di chi verrà ad amministrare la città per avere un quadro chiaro e una visione precisa sugli interlocutori, con la memoria di quello che è stato e di quello che si dovrà fare”.

LINK DOSSIER TERME DI SCIACCA

 

Sclerosi multipla, Sciacca si mobilita a favore della ricerca

 

 sclerosi multipla locandina

Una serata per la raccolta fondi a favore della ricerca sulla sclerosi multipla. È stata promossa a Sciacca da diversi enti e associazioni con il patrocinio del Comune di Sciacca – Assessorato alla Cultura: Associazione Italiana Sclerosi Multipla onlus, Lions Club Sciacca Terme e Compagnia Artisti per Caso. L’iniziativa è programmata per sabato 6 maggio 2017, con inizio alle ore 21,00 nell’atrio superiore del Palazzo Municipale.  Previsti momenti di intrattenimento e di spettacolo: sfilata di moda con Giovanni Bilello, balli con la The mambo Kings, Body Painting con Rossella M. Stravalli, e la messinscena della commedia “L’amuri miu si… tu!” con la compagnia Artisti per Caso. L’ingresso è libero.

Si raccoglieranno fondi da destinare alla ricerca per mettere a punto trattamenti definitivi per la guarigione da una malattia neurodegenerativa, con lesioni a carico del sistema nervoso centrale, che nel mondo – secondo i dati forniti dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla – colpisce circa due milioni e mezzo di persone, di cui 600 mila in Europa e 110 mila in Italia.

25 Aprile, si celebra il 72° anniversario della Liberazione

monumento ai caduti

La Città di Sciacca celebra il 72° anniversario della ricorrenza della Liberazione. Il sindaco Fabrizio Di Paola ha promosso una manifestazione commemorativa per domani, 25 Aprile.

Corone di fiori saranno deposte al Monumento dei Caduti di Piazza Saverio Friscia e al monumento ai Marinai d’Italia all’interno della villa comunale, con un momento di raccoglimento e di riflessione.

L’appuntamento è fissato per le ore 9,30 in Piazza Saverio Friscia.

Portale dei servizi comunali .Via Roma, 13– SCIACCA Centralino: 0925.20111 Partita IVA 00220950844