Ferragosto 2020, ordinanza del sindaco Francesca Valenti

Misure di contrasto alla diffusione virale da Covid-19. Ordinanza del sindaco di Sciacca Francesca Valenti con disposizioni “provvisorie e straordinarie” per le giornate del 14, 15 e 16 agosto in occasione del ferragosto saccense.

Il contenuto dell’ordinanza è stato predisposto dal Comando della Polizia Municipale a seguito degli ultimi provvedimenti nazionali e regionali e delle decisioni del Comitato provinciale per l’Ordine e la sicurezza Pubblica presieduto dal Prefetto di Agrigento per salvaguardare al massimo livello possibile la salute e l’incolumità pubblica

Ecco cosa prevede l’Ordinanza, dal giorno 14 al 16 agosto:

  • Il divieto assoluto di effettuare falò, bivacchi, assembramenti, trasporto di legna o elementi idonei alla combustione (con esclusione del trasporto legna per il rifornimento alle attività commerciali), su tutto il territorio comunale, comprese le aree demaniali;
  • Obbligo di utilizzo di mascherine (a copertura delle vie respiratorie) al chiuso e all’aperto;
  • L’Obbligo di vigilare all’interno dei locali e/o degli spazi confinati assegnati ai medesimi, sul rispetto delle misure di distanziamento sociale e comunque dei protocolli di sicurezza per come vigenti e aggiornati, ciascun esercizio non può ospitare oltre il 40 per cento dell’afflusso di pubblico normalmente autorizzato;
  • L’obbligo, per gli esercizi che prevedono eventi/manifestazioni con presenza pubblica, che devono obbligatoriamente dare comunicazione entro le 48 ore precedenti al Comune e alla Prefettura;
  • Il divieto, per attività commerciali in forma fissa e/o itinerante, sia su aree private che su aree pubbliche, di vendita di bevande alcoliche a decorrere dalle ore 2;
  • Il divieto di diffondere musica a decorrere dalle ore 2;
  • L’obbligo di assumere immediatamente ogni adeguata iniziativa di presidio e di sicurezza anti assembramento e/o anti contagio, all’interno dei locali e/o degli spazi confinati assegnati ai medesimi, nel caso si verificassero situazioni di compromissione delle condizioni di sicurezza, a qualsiasi titolo, anche per motivi legati al comportamento degli avventori nonché di segnalare immediatamente alle Forze di Polizia la necessità di un loro intervento;
  • L’obbligo di assicurare la presenza permanente, in misura adeguata, di presidi igienico-sanitari e di appositi contenitori per la raccolta differenziata dei rifiuti, al fine di garantire la pulizia permanente dei locali e degli spazi a essi adiacenti.

Rifiuti, nuovo eco-calendario con i turni fino al 17 agosto

Cambia l’eco-calendario, con i turni di conferimento dei rifiuti, ma solo per questa settimana. È quanto comunica l’assessore Michele Bacchi dopo la riorganizzazione del servizio per i prossimi giorni – come comunicato ieri sera dal dirigente del Settore Ecologia – seguita all’autorizzazione a conferire la frazione umida presso l’impianto di compostaggio di Ramacca.

Ecco di seguito i turni fino a lunedì 17 agosto, con indicata la tipologia dei rifiuti da dover conferire (solo la tipologia indicata) sia nell’area urbana coperta dal servizio porta a porta, sia nelle aree periferiche dove saranno collocati gli ecobus.

 

Giovedì 13 agosto

UMIDO (raccolta porta a porta ed ecobus)

 

INDIFFERENZIATA Sarà inoltre possibile conferire la “frazione secca indifferenziata” su apposito cassone, assistito da personale addetto, all’esterno dell’isola ecologica della Perriera, dalle ore 7,30 alle ore 14.00.

 

Venerdì 14 agosto

SECCO MULTIMATERIALE DIFFERENZIATO

(raccolta porta a porta ed ecobus)

 

Sabato 15 agosto

Servizio di raccolta solo per le attività commerciali

 

Domenica 16 agosto

Servizio di raccolta solo per le attività commerciali

 

Lunedì 17 agosto

UMIDO (raccolta porta a porta ed ecobus)

 

Si ricorda che, secondo le modalità di raccolta differenziata del comune di Sciacca, si può ancora ridurre al massimo il secco residuo (indifferenziato):

  • Piatti, bicchieri, cannucce, posate, stoviglie monouso possono essere riciclati nella “frazione secca multimateriale” purché svuotati da qualsiasi traccia di residuo umido/organico.

 

ELENCO RIFIUTI NON RICICLABILI – SECCO RESIDUO:

accendini monouso, Cd e DVD, Chewing gum, cotton fioc, mozziconi di sigarette, nastro adesivo, penne a sfera, pennarelli, evidenziatori, rasoi usa e getta, spazzolini da denti, mascherine monouso, cerotti per medicazioni, guanti in lattice monouso, garze da medicazione.

 

Pannolini, pannoloni, assorbenti igienici, dischetti struccanti, se non compostabili, sono ritirati giornalmente all’interno di sacchetti separati e collocati vicino al mastello.

Richieste di finanziamento per villa comunale e greenway

Richieste di finanziamento per tre progetti che riguardano la villa comunale e la realizzazione di greenway. Sono stati presentati dall’Amministrazione comunale alla Regione Siciliana partecipando al bando del PO FESR Azione 6.6.1.

I progetti – rendono noto il sindaco Francesca Valenti e l’assessore ai Lavori Pubblici Roberto Lo Cicero – riguardano la riqualificazione della villa comunale Ignazio Scaturro e la realizzazione di greenway nei tratti dismessi della ferrovia (“Sciacca-Verdura” e “Sciacca-Carboj”).

Rifiuti, novità nei turni di mercoledì e giovedì nelle zone coperte dal porta a porta


Tenuto conto che si sta procedendo al conferimento della frazione umida/organica arretrata e che si sta organizzando tale attività con l’impianto di compostaggio di Ramacca, la giornata di raccolta dell’umido organico, prevista per la giornata di mercoledì nelle zone coperte con il sistema Porta a Porta, sarà effettuata nella giornata di giovedì 13 agosto 2020.

Mentre, nelle zone coperte con gli Ecobus la raccolta della frazione umida/organica sarà regolarmente effettuata nella giornata di domani 12 agosto 2020.

Nella giornata di domani, si provvederà a completare la raccolta della frazione secca multimateriale differenziata, nelle zone coperte dal sistema di raccolta Porta a Porta.

È quanto comunica il Dirigente del Settore Ecologia Venerando Rapisardi

 

 

Portale dei servizi comunali .Via Roma, 13– SCIACCA Centralino: 0925.20111 Partita IVA 00220950844